Condizioni generali di vendita

Definizioni: l'utente delle presenti condizioni generali viene indicato come “Silk-Ka B.V.”, la sua controparte viene indicata come “acquirente”.

Articolo 1. Informazioni generali

  1. Le presenti condizioni generali di contratto si applicano a ogni offerta, accordo, consegna e transazione legale tra Silk-Ka B.V. e il suo acquirente.   Le clausole che si discostano dalle disposizioni delle presenti condizioni generali, come ad esempio l'acquisto o altre condizioni generali dell'acquirente, non sono in vigore tra le Parti a meno che non siano state concordate in accordo con Silk-Ka e siano state accettate in quanto tali da Silk-Ka espressamente e per iscritto. L'acquirente che ha già preso accordi con Silk-Ka in passato nei quali erano applicabili le presenti condizioni generali, è ritenuto d'accordo con l'applicabilità delle condizioni generali a futuri accordi di Silk-Ka.

  1. Silk-Ka B.V. ha la facoltà di apportare modifiche alle presenti condizioni generali. Queste modifiche entrano in vigore nel momento annunciato di entrata in vigore. Silk-Ka B.V. invierà tempestivamente le condizioni generali modificate all'acquirente. Se non è stato comunicato un momento di entrata in vigore, le modifiche rispetto all'acquirente entrano in vigore appena gli sono state notificate.

Articolo 2. Offerte

  1. Tutte le offerte, le proposte, i fascicoli o i listini prezzi di Silk-Ka B.V. sono senza impegno, nel senso che la revoca dell'offerta può comunque avvenire entro quattro giorni lavorativi dall'accettazione.  Un accordo viene stipulato solo dopo che Silk-Ka B.V. ha confermato per iscritto l'accettazione del suo acquirente. Se Silk-ka B.V. ha dovuto sobbarcarsi delle spese per fornire l'offerta, Silk-ka B.V. ha la facoltà di addebitare tutte le spese in cui è incorsa per poter presentare l'offerta all'acquirente .

  1. I prezzi indicati nel preventivo o nell'offerta sono al netto dell'IVA e di altre imposte governative e di eventuali costi da sostenere nell'ambito dell'accordo, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: spese di trasporto, spese di carico e scarico, imballaggio, spese per la preparazione, la richiesta e la fornitura di documenti (di consegna), compreso un certificato di origine, spese di assicurazione e spese amministrative, salvo diversa indicazione esplicita da parte di Silk-Ka B.V..  

  1. Se durante il periodo che trascorre tra la data dell'offerta e la data di consegna i prezzi di costo subiscono un aumento, come ad esempio, ma non solo, come conseguenza di misure governative, salari o dazi all'importazione, Silk-Ka B.V. ha il diritto di aumentare il prezzo addebitato all'acquirente di conseguenza.

  1. Nel caso in cui l'accettazione su un punto (minore) differisca dall'offerta di Silk-Ka B.V., non si realizza alcun accordo, a meno che Silk-Ka B.V. non indichi diversamente per iscritto.

  2. Tutte le offerte di Silk-Ka B.V., anche se consistono in consegne parziali, devono essere qualificate come un'offerta complessiva che non può essere accettata in parte.

Articolo 3. Termine di consegna, esecuzione e modifica dell'accordo

  1. I termini di consegna indicati da Silk-Ka B.V. sono solo indicativi e non possono essere considerati come scadenze.  Silk-Ka B.V. è in mora solo se viene dichiarata inadempiente per iscritto e le viene concesso un ulteriore termine di consegna di almeno quattro settimane per poter consegnare.

  1. La consegna avviene FCA dalla sede di Silk-Ka (Jan Tinbergenstraat 201-2015 in 7559 SP Hengelo) in conformità agli Incoterms 2020, se non diversamente concordato per iscritto.  L'acquirente è tenuto a prendere in consegna la merce (acquistata) nel luogo e all'ora indicati da Silk-Ka B.V.. Se l'acquirente non ha acquistato la merce al momento e nel luogo concordato, Silk-Ka B.V. ha il diritto di (far) prendere in custodia la merce a spese e a rischio dell'acquirente, compreso il rischio di calo della qualità, che comprende ma non si limita a differenze di colore e qualità della merce. Tutte le spese sostenute e da sostenere da parte di Silk-Ka B.V. in merito alla presa in consegna della merce sono a carico dell'acquirente. Silk-Ka B.V. è autorizzata a consegnare la merce all'acquirente solo dopo il pagamento integrale delle spese di magazzinaggio.  Inoltre, in caso di ricevimento tardivo o incompleto della merce, Silk-Ka B.V. ha il diritto di recedere dall'accordo mediante dichiarazione scritta (in tutto o in parte), a scelta di Silk-Ka B.V.

  1. Silk-Ka B.V. si riserva il diritto di far eseguire (in parte) a terzi i propri obblighi.

  1. Silk-Ka B.V. è sempre autorizzata a consegnare la merce in parti diverse e a fatturare separatamente ogni consegna parziale.

Articolo 4. Sospensione, scioglimento, disdetta dell'accordo

  1. Silk-Ka B.V. è autorizzata a sospendere il rispetto dei propri doveri (in tutto o in parte) e/o a sciogliere l'accordo (in tutto o in parte), senza che Silk-Ka B.V. debba prima comunicare per iscritto l'inadempienza dell'acquirente e senza essere responsabile per i danni derivanti dallo scioglimento, nel caso in cui:
    1. l’acquirente non adempia a uno o più obblighi previsti dall'accordo in modo corretto, completo o tempestivo;
    2. dopo la conclusione del contratto si verifichino fatti o Silk-Ka B.V. venga a conoscenza di circostanze o fatti che danno a Silk-Ka B.V. motivo di temere che l'acquirente non adempia correttamente ai suoi obblighi e, alla prima richiesta di Silk-Ka B.V., l'acquirente non fornisca garanzie per l'adempimento dei suoi obblighi.
    3. nel caso in cui l'acquirente non prenda in consegna tutta la merce al momento e nel luogo concordato o si rifiuti di prenderla in consegna;
    4. dopo la conclusione dell'accordo, si verifichino fatti o eventi che ritardano o complicano notevolmente la realizzazione dell'accordo da parte di Silk-Ka B.V.;
    5. l’acquirente tenti di raggiungere un accordo di credito con i suoi creditori, in caso di richiesta di fallimento, sospensione dei pagamenti o WSNP, pignoramento e/o liquidazione della società dell’acquirente, nonché in caso di decesso dell’acquirente e/o messa sotto tutela e/o ritiro e/o riduzione di un limite di credito emesso dall'assicuratore del credito di Silk-Ka B.V. per conto dell’acquirente.
  2. In caso di scioglimento ai sensi del presente articolo 4, tutto ciò che Silk-Ka B.V. può pretendere dall’acquirente è immediatamente esigibile e pagabile, senza togliere il diritto di Silk-Ka B.V. di rivendicare il danno supplementare.

Articolo 5. Forza maggiore

  1. Nelle presenti condizioni generali si intende per forza maggiore qualsiasi circostanza o evento indipendente dalla volontà di Silk-Ka B.V. per cui il rispetto dell'accordo da parte di Silk-Ka B.V. viene permanentemente o temporaneamente ostacolato o ritardato e su cui Silk-Ka B.V. non ha o non ha avuto alcuna influenza sebbene tale circostanza fosse già prevedibile al momento della realizzazione dell'accordo  -. Per forza maggiore si intendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo: incendi, inondazioni, embargo, guerre (civili), scioperi o arresti (temporanei) dell'azienda di Silk-Ka B.V. o nell'azienda di uno dei suoi fornitori, ritardi durante il trasporto da e per Silk-Ka B.V., ritardi nell'ottenimento o nel rilascio di permessi (di importazione / esportazione), l'assenza, a causa di malattia o altro, di dipendenti di Silk-Ka B.V. o di terzi incaricati da Silk-Ka B.V. dell'esecuzione dell'accordo.

  1. Silk-Ka B.V. è autorizzata, durante il periodo di forza maggiore, a sospendere i propri obblighi, senza per questo venire meno al rispetto dell'accordo.

  1. Se per cause di forza maggiore l'attuazione degli obblighi di Silk-Ka B.V. viene ritardata, Silk-Ka B.V. si consulterà con l'acquirente per vedere se l'accordo può essere eseguito in un secondo momento senza costi aggiuntivi.  Se ciò non è possibile, Silk-Ka B.V. ha il diritto di rescindere l'accordo (in tutto o in parte) senza dover rispondere di eventuali danni.

  1. Se, prima che si verifichi una circostanza o un evento qualificabile come forza maggiore, Silk-Ka B.V. ha già effettuato una parte delle sue consegne, questa parte sarà fatturata e regolata separatamente, senza che Silk-Ka B.V. sia obbligata a eseguire il resto delle consegne e senza che Silk-Ka B.V. sia tenuta ad alcun risarcimento danni.

Articolo 6. Processo, pagamento e spese di incasso

  1. Il pagamento delle fatture di Silk-Ka B.V. deve avvenire entro 14 giorni dalla data indicata sulla fattura, nel senso che l'importo da pagare deve essere allora accreditato sul conto bancario indicato da Silk-Ka B.V., salvo diverso accordo scritto. 

  1. Il termine di pagamento di cui sopra è considerato una scadenza.  In caso di pagamento tardivo o incompleto, l'acquirente è immediatamente in mora.  In caso di ritardo nel pagamento, a partire dalla data di scadenza della fattura sono dovuti interessi di mora del 3% al mese, o almeno gli interessi commerciali previsti dalla legge, a seconda di quale sia il maggiore tra i due. Una parte di un mese civile vale a tale riguardo come un intero mese civile. 

  1. L'acquirente non è autorizzato a compensare l'importo dovuto a Silk-Ka B.V. con eventuali crediti dell'acquirente nei confronti di Silk-Ka B.V. L'acquirente non ha nemmeno il diritto di sospendere i suoi obblighi di pagamento, per nessun motivo.

  1. Tutte le spese per la riscossione giudiziale ed extragiudiziale del credito o dei crediti sono a carico dell'acquirente. Le spese extragiudiziali e le spese processuali sono pari all'importo addebitato dall'avvocato o dall'assistente legale Silk-Ka B.V. a questo proposito.  

Se Silk-Ka B.V. si incarica della riscossione in modo diretto, le spese di riscossione sono pari ad almeno il 15% dell'importo in fattura salvo il diritto di Silk-Ka B.V. di riscuotere le spese effettive dell'acquirente se esse sono più alte. Dei pagamenti in entrata dell'acquirente inadempiente, vengono pagate prima queste spese extragiudiziali e gli interessi, dopo di che le fatture più vecchie in sospeso devono essere pagate con l'importo rimanente.  L'acquirente pagherà queste spese alla prima richiesta di Silk-Ka B.V., in cui l'amministrazione di Silk-Ka B.V. fornirà prove inconfutabili delle suddette spese extragiudiziali o processuali.

Articolo 7. Riserva di proprietà

  1. Silk-Ka B.V. mantiene la proprietà di tutta la merce consegnata o da consegnare all’acquirente fino al completo pagamento del prezzo di acquisto di tutta tale merce. La riserva di proprietà vale anche per tutti gli obblighi derivanti da questo o da altri accordi che la Silk-Ka B.V. può ottenere nei confronti dell’acquirente. L’acquirente è tenuto a conservare la merce consegnata sotto riserva di proprietà con la dovuta cura e come proprietà riconoscibile di Silk-Ka BV.

  1. Prima che sia stato effettuato il pagamento per la merce consegnata a cui si riferisce la riserva di proprietà, questa merce può essere rivenduta solo nel corso dell'ordinario esercizio di attività dell'acquirente.

  1. Se terzi a spese del cliente e/o Silk-Ka B.V. pignorano la merce consegnata con riserva di proprietà, l'acquirente è tenuto a notificarlo a Silk-Ka B.V. entro 24 ore mediante comunicazione scritta (anche via e-mail).

  1. Se l’acquirente nell'adempimento dei suoi obblighi (di pagamento) nei confronti di Silk-Ka B.V. non adempie ai suoi obblighi (di pagamento) e/o Silk-Ka B.V. ha motivo di temere che non adempia a tali obblighi, Silk-Ka B.V. ha il diritto di rientrare in possesso della merce consegnata con riserva di proprietà senza l'intervento di terzi, come ad esempio, ma non solo, un giudice o un ufficiale giudiziario. Alla prima richiesta, l’acquirente comunicherà a Silk-Ka B.V. dove si trova la merce e Silk-Ka B.V. concederà il permesso di prendere possesso della merce in questione e di entrare negli edifici e nei locali in cui si trova la merce e in quelli che consentono l'accesso alla stessa. Inoltre, al momento del recupero di questa merce a Silk-Ka B.V. l'acquirente è in debito delle spese effettive che Silk-Ka B.V. ha avuto o avrà a tale proposito.

  1. In caso di violazione delle disposizioni del presente articolo, l’acquirente diventa debitore, nei confronti di Silk-Ka B.V., dell'immediata corresponsione di una penale di € 2.000,00, nonché dell'immediata corresponsione di una multa di € 1.000,00 per ogni giorno di prosecuzione della violazione, fatto salvo il diritto di Silk-Ka B.V. all'adempimento e/o al risarcimento del danno effettivo.

Articolo 8. Difetti 

  1. La merce che deve essere consegnata da Silk-Ka B.V. ha le caratteristiche concordate e soddisferà le specifiche indicate. I reclami non danno diritto all’acquirente di sospendere o compensare il pagamento dell'importo da lui dovuto a Silk-Ka B.V.. 

  1. L’acquirente è tenuto al controllo della merce consegnata al momento della consegna. Reclami/lamentele a causa di mancanze, difetti, deviazioni dalle specifiche indicate o deviazioni/danni constatabili nell’aspetto, devono essere descritti in modo accurato dall’acquirente nelle lettere di vettura da lui firmate. Reclami troppo tardivi fanno decadere tutti i diritti dell'acquirente.

  1. I difetti che si manifestano in seguito devono essere segnalati per iscritto a Silk-Ka B.V. immediatamente dopo la loro scoperta, e comunque non oltre cinque giorni lavorativi dalla scoperta.  Reclami troppo tardivi fanno decadere tutti i diritti dell'acquirente.

  1. I reclami relativi all'importo della fattura devono essere presentati a Silk-Ka B.V. massimo entro dieci (10) giorni dall'invio della relativa fattura, per iscritto.  Reclami troppo tardivi fanno decadere tutti i diritti dell'acquirente.

  1. Se un prodotto fornito da Silk-Ka B.V. è difettoso o non soddisfa le caratteristiche concordate, Silk-Ka B.V. ha il diritto di riparare o sostituire il prodotto, o di rimborsare il prezzo di acquisto, a discrezione di Silk-Ka B.V..  L'acquirente non ha il diritto di reclamare se la merce fornita da Silk-Ka B.V. presenta deviazioni, nella misura in cui, nel settore, tali deviazioni siano normalmente tollerate.

  1. Tutti i reclami dell'acquirente nei confronti di Silk-Ka B.V. a causa di una violazione dei suoi obblighi derivanti dal contratto decadono se tali reclami non vengono presentati per iscritto a Silk-Ka B.V. entro sei mesi dalla consegna della merce. 

Articolo 9. Responsabilità 

  1. La responsabilità di Silk-Ka B.V. per tutti i danni e i costi causati o direttamente connessi a una carenza imputabile all'esecuzione dell’accordo, o causati da un atto illecito di Silk-Ka B.V., si limita in ogni momento alla riparazione della merce difettosa o alla sua sostituzione, a meno che non vi si tratti di un caso di dolo o colpa grave. In ogni caso, la responsabilità di Silk-Ka B.V. si limita all'importo netto della fattura della relativa consegna.

  1. Silk-Ka B.V. non è responsabile nemmeno per danni e spese indiretti, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i danni alla produzione, la perdita di profitto e altri danni economici indiretti, le spese di trasporto, i danni da stagnazione, i danni da parte di terzi, le perdite operative, la perdita di tempo di produzione e le opportunità mancate.  Silk-Ka B.V. non risponde dei difetti o della perdita di qualità della merce a causa di modifiche o lavorazioni della stessa effettuate dall'acquirente o per suo conto, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, il trattamento della merce con ritardanti di fiamma. Silk-Ka B.V. non garantisce e non assicura che la merce sia ignifuga.

  1. Silk-Ka B.V. non è responsabile per danni causati dal suo personale o da fornitori o altri terzi assunti da Silk-Ka B.V., a meno che non vi sia dolo o grave negligenza del personale incaricato della gestione dell'azienda di Silk-Ka B.V.. Silk-Ka B.V. non è responsabile per danni che sono conseguenza d informazioni scorrette fornite dall’acquirente. Silk-Ka B.V. non è tantomeno responsabile di errori di stampa o scrittura in illustrazioni, fascicoli o siti web.

  1. Le disposizioni in materia di responsabilità contenute nelle presenti condizioni generali servono anche a limitare la responsabilità dei dipendenti di Silk-Ka B.V. e di terzi incaricati da Silk-Ka B.V. dell'adempimento degli obblighi assunti da Silk-Ka B.V..

Articolo 10. Trasferimento del rischio

  1. La merce consegnata o da consegnare da parte di Silk-Ka B.V. è a rischio dell'acquirente dal momento della consegna o dal momento in cui viene messa a disposizione dell'acquirente.

Articolo 11. Tutela

  1. L’acquirente è tenuto a risarcire Silk-Ka B.V. e a sollevarla da ogni pretesa di risarcimento danni da parte di terzi, per i quali è esclusa la responsabilità di Silk-Ka B.V. nelle presenti condizioni generali nei rapporti con l’acquirente.

  1. Qualora Silk-Ka B.V. venga ripresa da terzi, l'acquirente è obbligato a fornire la sua assistenza a Silk-Ka B.V. il più possibile, sia tramite conoscenza che a livello finanziario.

Articolo 12. Proprietà intellettuali

  1. L’acquirente è consapevole del fatto che la merce, i modelli, i campioni, i loghi, i loghi, gli opuscoli, le immagini, ecc. consegnati in base al contratto, nonché i loro derivati, possono valere i diritti di proprietà intellettuale sia della stessa Silk-Ka B.V. che di terzi, diritti che rispetterà e che non violerà.

  1. All’acquirente è espressamente vietato utilizzare questi documenti, materiali e/o prodotti, nonché il materiale promozionale, per altri scopi, riprodurre, divulgare, o mettere a disposizione di terzi in qualsiasi altro modo, rispetto a quanto previsto dal contratto tra Silk-Ka B.V. e l’acquirente, salvo espressa autorizzazione scritta di Silk-Ka B.V.

  1. Qualora l’acquirente venga a conoscenza di una violazione del diritto di proprietà industriale/intellettuale come sopra descritto, deve segnalarlo immediatamente Silk-Ka B.V..

  1. In caso di violazione di quanto determinato nel presente articolo, l’acquirente è tenuto a versare a Silk-Ka B.V. una penale immediatamente esigibile di € 25.000,00 per violazione, nonché una penale immediatamente esigibile di € 2.000,00 per ogni giorno di prosecuzione della violazione, fatto salvo il diritto di Silk-Ka B.V. all'adempimento e/o al risarcimento del danno effettivo.

  1. L’acquirente garantisce a Silk-Ka B.V. di poter utilizzare i materiali, i modelli, i campioni, i loghi, le immagini, ecc. da lui messi a disposizione, nonché i loro derivati. L’acquirente solleva Silk-Ka B.V. da qualsiasi forma di responsabilità che possa derivare dall'utilizzo dei materiali messi a disposizione dall’acquirente.

  1. Nella misura in cui Silk-Ka B.V. ha diritti di proprietà intellettuale sui beni consegnati, tali diritti rimangono deposti presso Silk-Ka B.V., anche dopo la consegna e successiva consegna di tali beni a terzi. L'acquirente è tenuto a informare il proprio acquirente di tali diritti di proprietà intellettuale. 

Articolo 13. Varie

  1. Tutti gli avvisi, le lettere e gli altri documenti possono essere legalmente inviati da Silk-Ka B.V. per posta elettronica (e-mail).  Anche se la legge prevede un obbligo scritto, le notifiche di inadempienza o altri avvisi possono essere comunicati all'acquirente via e-mail.

  1. Se una disposizione delle presenti condizioni generali è o diventa nulla o se queste condizioni generali contengono omissioni, la validità delle presenti condizioni generali non ne sarà altrimenti influenzata.  Le parti si impegnano a sostituire la disposizione nulla o annullabile con una disposizione che corrisponda il più possibile alla finalità legale e/o economica e allo scopo della disposizione nulla o annullabile.  In caso di lacune, tale disposizione sarà considerata come concordata, che le Parti avrebbero concordato in considerazione dell'intento economico e/o legale e dello scopo delle presenti condizioni generali di contratto se avessero previsto un regolamento fin dall'inizio.

  1. La contabilità di Silk-Ka B.V. servirà come prova completa di ciò che l'acquirente deve a Silk-Ka B.V..

  1. Silk-Ka B.V. ha sempre diritto di richiedere un'autorizzazione bancaria o un addebito automatico per il pagamento delle sue fatture. 

  1. Le presenti condizioni possono essere modificate solo per iscritto.  Ciò vale anche per questo requisito di modifica per iscritto.

  1. Le presenti condizioni generali sono redatte in lingua olandese. In caso di traduzione delle condizioni generali in un’altra lingua, la versione olandese costituisce quella autentica e i concetti utilizzati vanno letti e compresi nel contesto del sistema giuridico olandese.

Articolo 14. Legge applicabile e controversie

  1. Sulle presenti condizioni generali e tutte le offerte e gli accordi tra Silk-Ka B.V. e l'acquirente è applicabile esclusivamente la legge olandese. 

  1. Se l'acquirente è situato nell'Unione Europea: Il giudice nella sede di Silk-Ka B.V. (ovvero il tribunale del distretto di Overijssel) ha la giurisdizione esclusiva per prendere conoscenza delle controversie derivanti da accordi e dalle presenti condizioni generali, in base alle quali anche Silk-Ka B.V. è libera di convocare l'acquirente a comparire dinanzi al giudice competente del suo luogo di residenza o un altro giudice competente in base alla legge e alle normative.

  2. Se l'acquirente è situato fuori dall'Unione Europea: Tutte le controversie che dovessero sorgere a seguito delle presenti condizioni generali  o di eventuali accordi da esse derivanti saranno risolte in conformità con il Regolamento sull'arbitrato dell'Istituto olandese per l'arbitrato, in base al quale anche Silk-Ka B.V. è libera di convocare l'acquirente a comparire dinanzi al giudice competente del suo luogo di residenza o un altro giudice competente in base alla legge e alle normative. Il tribunale arbitrale sarà costituito da un arbitro. Il luogo dell'arbitraggio sarà Hengelo, Paesi Bassi. La procedura si svolgerà in lingua olandese. Le parti hanno in ogni momento la facoltà di richiedere al giudice competente di ordinare provvedimenti provvisori o cautelari.